Risparmiare sulla spesa: detergenti fatti in casa pronti all’uso

produrre detergenti fai da te

Qualche utile consiglio creare detergenti fatti in casa

Care amiche, oggi più che mai dobbiamo essere attente alla conduzione economica della casa, io non voglio parlare di come risparmiare sulla spesa, lo farò in un altro momento, ora voglio solo svelarvi qualche segreto che ho scoperto nel tempo libero che ad alcune di voi potrebbe risultare piccolo e inutile ma mia nonna, e credo anche le vostre, ripeteva sempre: acino + acino + acino……….è così che si riempie la macina. Oggi scopriremo come produrre  dei detergenti fatti in casa cercando di risparmiare qualche soldino per poterlo dedicare a noi stesse e al nostro benessere per rigenerarsi.

Detergenti per ogni superfice:

  • Per le superfici in acciaio:
    riempi uno spruzzatore con metà parte di acqua, un quarto di aceto e un quarto di alcol. Vaporizza il detergente fatto in casa sulle superfici di acciaio della cucina e strofina con un panno morbido per un risultato brillante.
  • Per rinfrescare tappeti e moquette:
    applica con una spugna o una spazzola morbida, una miscela ottenuta mescolando mezzo bicchiere di detersivo per piatti con due tazze di acqua bollente.

Il miglior metodo per pulire i nostri vetri:

Tra i detergenti domestici, sicuramente il più utilizzato è il classico “lavavetri”. Ripulire i vetri, credetemi, è il lavoro domestico che non amo fare in assoluto per cui ho provato di tutto, spray di ogni marca, microfibre di ogni prezzo e a dire il vero, con poca fatica erano splendenti ma ahimè ad ogni raggio di sole venivano fuori aloni ma così evidenti che dalla rabbia immediatamente tiravo le tende per non innervosirmi di più. Alla fine mi sono decisa e ho provato: acqua, solo acqua e per asciugarli carta di giornale (quotidiani), sì, proprio ciò che usavamo da ragazze: costo zero, zero inquinamento, nessun alone, ma proprio nessuno e uguale fatica.

A presto con altri utili consigli,

Venere.

Tagged:

OkNotizie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *