Come preparare una lasagna light e mantenersi leggeri

Ricetta lasagna al ragu light

Come cucinare una lasagna al ragu light

Siete amanti della buona cucina ma volete perdere più peso possibile? Ci sono molte ricette della cucina tradizionale italiana che possono essere facilmente “trasformate”. Oggi vi regaliamo per il vostro tempo libero la ricetta per la lasagna light che, pur facendo qualche strappo alla regola ci concederà un attimo di sapore nella nostra vita fatta di gallette di riso e verdura.

Sembrerà incredibile ma cucinare una lasagna light e dietetica è possibile, basta non eccedere nei condimenti e seguire questi brevi consigli. Cucinare una lasagna a basso contenuto di grassi non è impossibile, l’importante è bilanciare i condimenti ed utilizzare dei prodotti caseari che più che apportare grassi possono arricchire il nostro rifornimento di calcio.

Ecco come riuscire a cucinare una lasagna leggera, a basso contenuto di grassi e ricca di calcio.

Ricetta per la lasagna dietetica (4 persone):

  • 2 pacchi di lasagne classiche
  • mezza tazza di ricotta
  • mezza tazza di ricotta senza grassi
  • due albumi d’uovo
  • mezza tazza di parmigiano (60 grammi)
  • ragu (naturalmente da cucinare con carne magra, 5 cucchiaini d’olio cipolla o aglio)
  • 150 grammi di mozzarella triturata

Cuocere le lasagne per 7 minuti e scolarle. Unire e mescolare la ricotta con l’albume d’uovo e il parmigiano.
Procedere con la composizione della lasagna leggera proprio come la ricetta tradizionale ed alternare lo strato di pasta con lo strato della pastella creata (ricotta-uovo). Aggiungere la mozzarella alternando gli strati (vuoto-pieno) e alla fine cuocere in forno a 350 gradi per 50 minuti.

Buon appetito.

Tagged:

OkNotizie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *